Regole di Classe

Tutte le regole di classe sono disponibili in inglese sul sito web dell'Associazione Internazionale della Classe Europa (IECU) . Si è deciso di riportare in questa sezione alcuni punti salienti da tenere sempre in considerazione prima di intraprendere una regata.

International Europe Class Rules 

Alcuni promemoria

  • Nessuna barca può partecipare ad una regata di classe se il suo numero velico non corrisponde a quello riportato sul suo certificato di conformità. E' possibile richiedere all'Asseuropa l'utilizzo di un numero velico personale temporaneo.

  • È vietato utilizzare qualsiasi apparecchiatura elettronica ad eccezione del cronometro. Quindi, contrariamente a quanto pubblicizzato da alcuni produttori, le bussole elettroniche sono vietate.

  • È consentita l'installazione di massimo n. 2 porta borracce.

  • È consentita l'installazione di massimo n. 3 cinghie (hiking straps).

Durante la regata

  • La cima di traino, deve essere galleggiante e deve avere un diametro minimo di 6 mm e una lunghezza minima di 14 m; deve essere fissata all'albero e passare attraverso il passante di prua (carico di rottura > 450 kg).

  • Il giubbotto di salvataggio è obbligatorio e deve essere indossato .

  • Tutti i tappi devono essere presenti e chiusi.

  • La regolazione del piede dell'albero è vietata durante la regata (dopo il segnale preparatorio).

  • La pala del timone deve essere bloccata in posizione verticale mediante l'utilizzo di un perno. 

Controlli di stazza

Scafo, deriva, timone, barra del timone, albero, boma e vele dovranno essere accompagnati dal proprio measurement form che garantisce l'aderenza dell'attrezzatura alle regole internazionali della Classe Europa. Ogni elemento dell'attrezzatura dovrà presentare un numero di serie che deve trovare corrispondenza nel relativo measurement form. 

Se non si è in possesso del measurement form di una o più attrezzature si può stazzare nuovamente la parte interessata durante un evento internazionale o mediante uno stazzatore ufficiale. ​

  • SCAFO: > 45 kg (escludendo scotta e control lines). Se il peso è < di 45 kg ma maggiore di 40 kg dovranno essere applicati dei pesi correttori. (3.2.7 Europe Class Rules 2015);

  • DERIVA: > 2 kg, spessore tra 18 e 22 mm. (3.3.3 Europe Class Rules 2015);

  • TIMONE: > 0,9 kg, spessore tra 18 e 22 mm. (3.4.4 Europe Class Rules 2015);

  • BARRA DEL TIMONE E PROLUNGA: > 1,25 kg (3.4.5 Europe Class Rules 2015);

  • ALBERO: > 5,5 kg. Se il peso è < di 5,5 kg ma > di 5 kg dovranno essere applicati dei pesi correttori. La distanza tra i due segni di stazza deve essere al massimo di 4570 mm. (3.5.5 Europe Class Rules 2015). GRANDFATHERING: ogni barca può usare alberi in regola con versioni precedenti alle attuali Europe Class Rules ad eccezione di Campionati Mondiali, Continentali o altri eventi dove venga specificatamente indicato l'aderenze alle attuali Class Rules (3.5.6 Europe Class Rules 2015);

  • BOMA: > 3,3 kg. Se il peso è < di 3,3 kg ma > di 3 kg dovranno essere applicati dei pesi correttori. La lunghezza massima tra il centro del foro della trozza e il segno di stazza deve essere < di 2700 mm. Il segno di stazza deve essere visibile e di spessore minimo di 20 mm. (3.6.4 Europe Class Rules 2015);

  • VELE: ogni vela stazzata ad un campionato (max 2) dovrà presentare sul lato di dritta il sail label IECU.